PREZIOSI: “Sebastiani forse vuole che il Pescara giochi a pallavolo”

"Io i miei giocatori cerco di farli giocare a calcio" ha dichiarato il presidente del Genoa

49
Enrico Preziosi (Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Io i miei giocatori cerco di farli giocare a calcio. Sebastiani forse vuole che giochino a pallavolo”. La Gazzetta dello Sport oggi in edicola riporta il commento ironico di Enrico Preziosi alle dichiarazioni del presidente del Pescara che aveva dichiarato dopo la gara col Genoa: “Pensi al Genoa e non al Pescara. Se Preziosi ha giocatori che mandano a quel paese l’arbitro è un problema suo”. Il presidente rossoblù sottolinea: “Devono ancora conquistare una vittoria senza aiuti”. Ieri Preziosi ha avuto la sua rivincita dopo il giudice sportivo, dopo la prova tv, ha squalificato il giocatore abruzzese Zampano per “condotta gravemente antisportiva” per aver fermato il pallone sulla linea di porta. In serata però, attraverso il sito ufficiale, Preziosi si è scusato con Irrati per le sue dichiarazioni del post partita.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.