Partenza in salita per il Genoa di Mandorlini con lo sciopero del tifo

Il tecnico: "Tocca a noi restituire l'entusiasmo"

30
La Gradinata Nord (Foto Tullio M. Puglia/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Niente striscioni e ampi spazi vuoti al Ferraris. La Gazzetta dello Sport descrive quale potrebbe essere oggi lo scenario in Genoa-Bologna con lo sciopero del tifo indetto da Gradinata Nord e dall’Associazione Club Genoani. “Sarebbe un peccato – ha spiegato il nuovo tecnico Mandorlini – giocare di fronte a uno sciopero dei tifosi, soprattutto perché è proprio in questo momento che la squadra ha più bisogno di loro”. Il tecnico ha aggiunto: “Ma ora tocca a noi restituire alla gente l’entusiasmo. Io rispetto le loro scelte”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.