Oggi ultimo turno del Campionato Primavera

Inoltre, l'ex genoano Hernan Crespo starebbe lavorando come consulente per portare una holding cinese a Parma

66
Crespo Genoa
Hernan Crespo, ex rossoblù nel 2009-2010 (Foto Massimo Cebrelli/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il girone C del Campionato Primavera, attualmente dominato da Atalanta e Inter (60), giunge oggi al termine. Entella (53) e Roma (52) sono già qualificate, il Genoa quinto è a quota 48 lunghezze ma deve guardarsi dal Bologna che insegue a meno tre. Oltretutto, a complicare le cose c’è anche il fatto che i grifoncini giocheranno in casa contro la temibile Inter, mentre gli emiliano saranno chiamati all’agevole incontro casalingo contro il Pisa. Insomma, un finale thriller con vista final eight: ricordo infine che solo le due migliori quinte vi accederanno, e dunque sarà una lotta a tre con Verona (48) e Sassuolo (49).

Parallelamente a questa notizia di cui parla stamattina il Corriere dello Sport, sempre il medesimo quotidiano contiene nelle sue pagine sportive alcune news relative ad un ex genoano. Si tratta di Hernan Crespo, con l’attaccante argentino delle notti d’Europa League che starebbe lavorando per far sì che la holding cinese Desports acquisisca il Parma Calcio. Dopo cinque mesi di contatti e colloqui con la partecipazione di Crespo, da gennaio consulente tecnico del gruppo che opera nel settore dei diritti tv e delle sponsorizzazioni, si potrebbe finalmente gettar le basi per il passaggio di consegne. Due volte giocatore a Parma e una volta tecnico delle giovanili, Crespo è un personaggio che ha a cuore le vicende societarie: dopo la triste vicenda Ghirardi-Taçi-Manenti con annessi fattacci del 2015, “Valdanito” ora sogna di piazzare il club in mani sicure.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.