Ninkovic ai margini della rosa, tramonta Sturaro

Il 22enne serbo ha definitivamente rotto con Juric, che cerca un suo sostituto (Brlek?), il sanremese resterà alla Juventus

103
Nikola Ninkovic (Foto Paolo Rattini/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La notizia che vedrebbe il Genoa su Esteban Rolón è ormai nota a tutti, e non fa eccezione Tuttosport. Sulle pagine del quotidiano torinese, oltre all’argentino e al pure chiacchierato Petar Brlek (accostatissimo al Grifone nelle ultime ore), ecco però che si legge pure di Nikola Ninkovic. Un fallimento, scrive la testata sportiva parlando dell’ex Partizan, ora che il 22enne serbo si ritrova ai margini della rosa dopo esser stato per lungo tempo il prediletto di Ivan Juric. Soffiato al Napoli e accompagnato da grandi promesse, “Dzigi” ieri ha rotto definitivamente con l’ambiente del Genoa e sarebbe questo il motivo dell’interesse per il trequartista del Wisla Cracovia. Per quel che concerne invece la suggestione legata a Maxi Lopez, il Torino avrebbe provato ad inserire il giocatore nella trattativa imbastita col Bologna per il centrocampista Donsah, mentre la società granata sarebbe sempre vigile sul profilo di Darko Lazovic (in alternativa uno tra Kisnha della Lazio, Niang del Milan e Rony Lopes del Monaco).

Ultima chicca su Stefano Suraro: il centrocampista sanremese, che in questa sessione estiva di calciomercato era stato dato vicino ad un ritorno al Grifo, sarebbe considerato un prezioso jolly da parte del tecnico bianconero Allegri. Sempre stando a quanto riportato da Tuttosport, il classe 24enne potrebbe ora esser impiegato da terzino su entrambe le fasce: Preziosi avrebbe richiesto il suo ex gioiello in prestito, ma oltre a Spinazzola pare che il club bianconero voglia farne un’alternativa importante sulle corsie di difesa.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.