Niente Rolón per il Genoa, che ora punta Sturaro

Il centrocampista argentino era vicinissimo ma si accasa al Malaga, vicina la fumata bianca per Ansaldi

37
Sturaro
Stefano Sturaro (foto Valerio Pennicino/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Altra beffa estiva per il Genoa: Esteban Rolon, il nuovo Cambiasso, vicinissimo a tinger la sua carriera di rossoblù, è ora ad un passo dalla firma col Malaga. Dopo Emmanuel Cecchini, pure lui argentino e pure lui centrocampista centrale, un altro colpo di mercato dato per fatto si è poi rivelato un improvviso ed inaspettato buco nell’acqua. I motivi di questo dietrofront sarebbero riconducibili essenzialmente a motivi di natura economica, segnala stamane il Corriere dello Sport, in quanto i Boquerones offrirebbero più soldi al giocatore. In questa spinosa situazione, il Grifone cerca costantemente un profilo da inserire nella zona mediana del campo e ora parrebbe deciso a concentrar le proprie forze sulla pista legata ad un ritorno di Stefano Sturaro. Se il centrocampista sanremese dovesse infatti lasciar la Juve, il suo ex club avrebbe una corsia preferenziale (che non si esclude sia poi legata ad altri eventuali affari, quali ad esempio Pellegri o Salcedo). Ugual cosa per quanto concerne la trattativa imbastita con l’Inter per riottenere Cristian Ansaldi, che dovrebbe esser formalizzata una volta ufficializzata la cessione (probabilmente all’Atalanta) dell’esterno Diego Laxalt.

Infine, due flash su due ex attaccanti rossoblù: se tra le pretendenti a Pavoletti si fa sotto il Cagliari (oltre al Benevento, da settimane sul giocatore), il Sassuolo sarebbe in procinto di cedere Alessandro Matri al Parma.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.