Le probabili formazioni di Tuttosport: Lapadula dal 1′

Rastelli conferma il suo 4-3-1-2, panchina per Sau. Juric preferisce ancora Rosi a Lazovic

65
Lapadula in campo con il Genoa (foto di Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ecco, di seguito, le ultime sul match odierno riportate da Tuttosport.

Qui Cagliari – Come previsto, ci sarà l’esordio dal primo minuto per l’olandese Gregory Van der Wiel, dopo un inizio travagliato a causa di pregressi problemi fisici. Padoin si accomoderà in panchina, così come Dessena e Faragò per via dell’impiego di Cigarini in cabina di regia e il duo Ionita-Barella a far da mezzali. Il ballottaggio principale, quello per affiancare Leonardo Pavoletti in avanti, pare esser stato vinto in volata dal brasiliano Diego Farias: l’ex Sassuolo accompagnerà dunque l’attaccante livornese insieme al connazionale Joao Pedro sulla trequarti. Rastelli però potrà impiegare la verve di Marco Sau a gara in corso, così come pure il numero 9 Giannetti.
Qui Genova – Torna Izzo, e lo fa in gran stile con una maglia da titolare. Il difensore di Scampia prenderà il posto di Biraschi nella difesa a tre in cui troverà posto pure Zukanovic sulla sinistra. Rosi ancora in campo, vista l’involuzione di Lazovic, confermato Laxalt sulla corsia mancina con un assortito trio a protezione della retroguardia: la fisicità di Omeonga, le geometrie di Veloso, il rientrante Rigoni. Davanti, dov’è indisponibile Centurion, giocherà Taarabt a supporto di Lapadula (sia Pellegri e Galabinov si accomoderanno in panchina):

Le probabili formazioni secondo il quotidiano torinese:
Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Van der Wiel, Andreolli, Pisacane, Capuano; Ionita, Cigarini, Barella; Joao Pedro; Farias, Pavoletti. All: Rastelli
Genoa (3-5-2): Perin; Izzo, Rossettini, Zukanovic; Rosi, Veloso, Omeonga, Rigoni, Laxalt; Taarabt, Lapadula. All: Juric

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.