Laxalt-Atalanta possibile al fotofinish, per il Genoa c’è Ricci

L'esterno del Sassuolo è la prima opzione per rinforzare le ali. E intanto Burdisso firma col Torino...

52
Diego Laxalt (da genoacfc.it)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’arrivo di Benedikt Howedes dallo Schalke 04 sarà l’ultimo della campagna acquisti bianconera oltre alla maxi-operazione col Genoa per Pellegri e Salcedo. Stando a quanto si legge sull’edizione odierna del Corriere dello Sport, infatti, i 20 milioni più bonus investiti dalla Vecchia Signora sui due promettenti prospetti classe 2001 chiuderanno ufficialmente la sessione portata avanti dagli uomini di mercato bianconeri Marotta e Paratici. Peraltro i due attaccanti sarebbero destinati a restare altre due stagioni in prestito presso il loro attuale club. Infine, una nota sull’affare Spinazzola: l’Atalanta ha reagito duramente nei confronti del giocatore spiegando come la società bergamasca venga penalizzata dalla presa di forza attuata da quest’ultimo. Il direttore operativo orobico, Roberto Spagnolo, ha poi suggerito al ragazzo di rimettersi in carreggiata e rispettare il contratto: ma non è escluso che Gasperini lasci andare Spinazzola verso la Juventus e si cauteli all’ultimissimo minuto con l’arrivo di Laxalt dal Genoa (per il momento in stand by).

Il tutto questo, il Cagliari ha messo a segno l’ingaggio più oneroso della sua storia acquistando dal Napoli l’ex rossoblù Leonardo Pavoletti: per 12 milioni, l’ex Sassuolo si è legato agli isolani ormai orfani del pure ex Genoa Marco Borriello, passato alla Spal. E il Grifone, in tutto questo, pare vicinissimo a metter a disposizione di Juric l’esterno Federico Ricci che il tecnico croato già aveva allenato a Crotone. Buone sensazioni sullo scambio Hiljemark-Taider col Bologna, mentre tra le pretendenti ad Achraaf Lazaar del Newcastle c’è pure il Benevento oltre ai rossoblù emiliani. Infine, e questa è una notizia riportata da Tuttosport, c’è da registrare come si sia arrivati al momento delle firme per vedere Nicolas Burdisso al Torino.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.