La Juve potrebbe offrire Sturaro nell’affare Pellegri/Salcedo

Secondo Tuttosport, si potrebbe intavolare una maxi operazione includendo pure Kean

49
Sturaro
Stefano Sturaro (foto Valerio Pennicino/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

C’erano due ragazzi, giovanissimi, entrambi classe 2001, pronti ad esser ceduti per una cifra che sarebbe potuta lievitare dai 20 ai 60 milioni: indubbio, segnala Tuttosport questa mattina, come tale affare avesse generato una curiosità incredibile nel mondo del calciomercato. Ora però che la suggestione Inter sembra passata, Pietro Pellegri ed Eddy Salcedo Mora restano fissi sul mercato: due delle merci più preziose messe in bellavista nella bancarella di un mercante, due grandi oggetti del desiderio in grado di scatenare un’asta. Ufficialmente con l’Inter la questione è in stand-by, perché la dirigenza meneghina tentenna e prende tempo, ma ormai è chiaro che per aggiudicarsi i due ennesimi prodotti del vivaio rossoblù bisognerà battagliare a suon di milioni.

E’ partita l’asta, coi campioni d’Italia della Juventus in salda pole position: se la formazione bianconera sfiderà il Genoa sabato, quando Allegri e i suoi faranno visita al Ferraris, potrebbe rivelarsi inoltre una tappa fondamentale di una trattativa già suggestiva. In particolare Tuttosport dà per assodato come a margine del match vi saranno incontri tra Marotta e alcuni dirigenti del Grifone per intavolare i primi sondaggi circa un possibile approdo futuro dei due giovani a Vinovo. Il Genoa guadagnerebbe peraltro la possibilità di ottenere Stefano Sturaro e Moise Kean: ecco dunque che il quotidiano torinese evidenzia la possibilità di una maxi-operazione in cui vengano inseriti i quattro sopracitati.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.