Il Giornale P&L, ironia Ballardini: “Ho poco tempo per far danni”

Il mister rossoblù ha risposto alle provocazioni del collega Giampaolo: "Abbiamo preparato poco questa partita in settimana"

63
La grinta di Ballardini (Foto Paolo Rattini/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Non solo derby, puntualizza Il Giornale nella sua edizione del Piemonte e della Liguria stamattina, visto che ad Albaro avrà luogo la Coppa Davis, torneo che ambisce a ritagliarsi spazio proprio ai danni della stracittadina genovese. Nel complesso, però, gli occhi calcistici e tennistici convergono all’unisono su una Liguria che vivrà un weekend da protagonista su più fronti. A Valletta Cambiaso si andrà di racchetta, in una kermesse fortemente voluta dall’assessore regionale Ilaria Cavo, mentre al Luigi Ferraris rotolerà un pallone. Nella giornata di ieri, però, da Bogliasco a Pegli ha cominciato a volare qualcos’altro. Sane provocazioni, dirette da Marco Giampaolo al collega Ballardini: “Siamo sempre morti, il Genoa è favorito”.

“Prevedo una gara complicata – ha concluso il tecnico della Sampdoria – il derby è dei tifosi, è un affare di famiglia. Ho molto rispetto per il Genoa, squadra solida che subisce poco”. Scaramucce, alla quale il mister del Grifone non ha naturalmente abboccato: “La prendiamo come una battuta, abbiamo preparato poco questa partita in settimana. Forse è meglio così, ho avuto meno tempo per fare danni. L’allenatore bravo è quello che fa meno danni. Quello che dà un’identità alla squadra è bravissimo”. Se il Grifone ha ora una sua identità, è proprio merito del tecnico che esattamente un girone fa, al termine di una stracittadina tristemente persa da Ivan Juric per 0-2, rilevava la panchina dal collega croato. Insomma, c’è tanta ansia nell’aria: Ferrero punta al suo sesto derby, farebbe meglio di Mantovani. Preziosi però conta su Ballardini per rimpinguare il suo record: 7 stracittadine vinte. Uno di loro festeggerà, probabilmente, questa sera.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.