Il Giornale del Piemonte e della Liguria: la polizia è intervenuta dopo le minacce a Preziosi

Tramontata la cessione del Genoa all'Sri Group, è esplosa la contestazione nei confronti dell'attuale presidenza

46
Preziosi Genoa Juventus
Enrico Preziosi a Pegli (Foto di Tanopress per Genoa CFC)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Fallita la trattativa che avrebbe potuto portare il Genoa nelle mani di Giulio Gallazzi, l’aria nel capoluogo ligure s’è fatta tesa. I contestatori nei confronti del presidente Preziosi hanno mostrato tutta la loro indignazione facendo arrivare all’attuale patron minacce e insulti caratterizzati da durezza anche nei confronti del suo entourage. Si tratta di contenuti dalla gravità rilevante, si legge stamani sulle colonne sportive de Il Giornale del Piemonte e della Liguria: diffusisi sui social network, spesso manifestati direttamente al Joker e al suo staff, tali comportamenti hanno obbligato l’intervento della polizia a tentare di mettere ordine. Raccolto il materiale, è stata ora avviata un’indagine volta a risalire ai colpevoli prima che si possa arrivare a spiacevoli eventi già avvenuti in passato. In tutto questo, conclude il quotidiano, il mondo delle tifoserie organizzate a Genova resta sotto il controllo della Commissione antimafia.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.