Il closing per la cessione del Genoa rischia di andare per le lunghe

L'intesa con la Sri Group con Preziosi avrebbe dovuto essere conclusa martedì con le firme. Rifiutata la proposta di un gruppo di Hong Kong formulata dall'ex portiere Terraneo

68
Enrico Preziosi, presidente del Genoa (Foto Paolo Rattini/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il closing della cessione del Genoa alla Sri Group di Giuliano Gallazzi rischia di andare per le lunghe. Secondo Repubblica Genova l’operazione avrebbe dovuta essere annunciata ieri e conclusa martedì prossimo con le firme: invece è slittato tutto. Il quotidiano sottolinea che Enrico Preziosi ha rifiutato la proposta di Giuliano Terraneo, ex portiere di Torino e Milan, che voleva il mandato per trattare la cessione del Genoa a un gruppo finanziario di Hong Kong.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.