I probabili 11 di Tuttosport, c’è Lapadula

"Avremo più opzioni" sentenzia Ballardini, senza Pellegri ma con Veloso e Zukanovic

52
Andrey Galabinov e la posa dopo il gol (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Benevento e Sassuolo sono stati domati al Ferraris, stessa sorte si spera di ottenere contro la lanciatissima Udinese di Massimo Oddo. Cerca il terzo successo casalingo di fila, il Genoa, e a tal proposito Ballardini potrà contare sui rientranti Veloso e Zukanovic ma non avrà Rossi e il ceduto Pellegri. “Dobbiamo ripartire dall’atteggiamento avuto nel secondo tempo di Torino – ha commentato il tecnico ravennate – voglio una squadra con personalità, che sappia mettere in campo determinazione, attenzione e che non smetta mai di ragionare da squadra”. I dubbi a centrocampo segnalati questa mattina da Tuttosport (Laxalt-Migliore e Rigoni-Omeonga) sembrano risolversi rispettivamente dagli impieghi dell’italiano e del belga, mentre davanti si va verso il duo Lapadula-Pandev dall’inizio: “Avremo più opzioni, giocare con una prima punta o due attaccanti di movimento, oppure entrambe le soluzioni variando a gara in corso”. 

Sarà infine un duello tra subentranti, visto che Oddo ha raccolto 17 punti in 9 partite mentre Ballardini nello stesso periodo ne ha messi  insieme 15. L’occasione per il sorpasso capita oggi pomeriggio, ore 15, al Ferraris. Ecco le probabili formazioni ipotizzate dal quotidiano torinese:
Genoa (3-5-2): Perin; Izzo, Spolli, Zukanovic; Rosi, Veloso, Bertolacci, Omeonga, Migliore; Pandev, Lapadula. All: Ballardini
Udinese (3-5-2): Bizzarri; Nuytinck, Danilo, Samir; Stryger, Fofana, Hallfredsson, Jankto, Pezzella; Lasagna, Maxi Lopez. All: Oddo

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.