I probabili 11 della Gazzetta dello Sport: dubbi in attacco per Nicola

Pandev e Sanabria si giocano una maglia, Pinamonti e Favilli idem

1315
Soumaoro Genoa Pinamonti Sanabria
Soumaoro abbracciato da Pinamonti e Sanabria (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

 

La posizione di classifica delle due squadre resta sostanzialmente opposta, ma non per questo Simone Inzaghi ha intenzione di sottovalutare una gara – quella di domenica alle 12.30 – che farebbe restar la Lazio sulla scia della Juventus attuale capolista. Per questo il mister biancoceleste è intenzionato a scogliere alcuni dubbi di formazione, il primo dei quali riguarda il terzino destro titolare (Lazzari leggermente in vantaggio su Marusic, con quest’ultimo passibile di impiego a sinistra qualora Jony restasse in panchina). Stesso discorso in avanti, dove al fianco di Immobile che ieri ha compiuto trent’anni è dato in vantaggio Joaquin Correa su Caicedo.

Per l’ex Siviglia e Sampdoria sarebbe un derby: non segna in Serie A da inizio novembre (doppietta al Lecce), mentre l’ecuadoregno ex Espanyol l’ha nel frattempo superato in classifica marcatori (8 a 6 reti). Dubbi in attacco pure per mister Nicola, segnala stamani La Gazzetta dello Sport: Sanabria e Pandev si giocano una maglia, Pinamonti e Favilli l’altra, fermo restando che in panchina scalpiti sempre Iago Falqué.

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Soumaoro, Masiello; Ankersen, Behrami, Schöne, Cassata, Criscito; Sanabria, Pinamonti. All: Nicola. A disp: Marchetti, Ichazo, Zapata, Goldaniga, Barreca, Eriksson, Jagiello, Iago Falqué, Pandev, Favilli, Destro. Ballottaggi: Sanabria-Pandev 60-40%, Pinamonti-Favilli 60-40%. Squalificati: Sturaro (1). Indisponibili: Radovanovic, Lerager, Romero, Ghiglione. Altri: Vodisek, Pajac.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Jony; Immobile, Correa. All: Inzaghi. A disp: Proto, Guerrieri, Vavro, Bastos, J. Lukaku, Minala, Marusic, Cataldi, Parolo, A. Anderson, Adekanye, Caicedo. Ballottaggi: Lazzari-Marusic 60-40%, Correa-Caicedo 70-30%. Squalificati: Luiz Felipe (1). Indisponibili: Lulic. Altri: D. Anderson, J. Silva.

Arbitro: Maresca. Assistenti: Tegoni-Rocca. IV uomo: Abbattista. Var: Massa. Avar: Lo Cicero.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.