Giovedì Criscito a Villa Rostan ha ricevuto la proposta del Genoa

Il difensore dello Zenit ha incontrato col suo agente l'amministratore delegato Zarbano a Villa Rostan. Intanto Preziosi si è recato a Manchester per incontrare un fondo d'investimento per il Grifone

31
Domenico Criscito con la maglia dello Zenit (Foto Paolo Rattini/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Criscito-Genoa, si può fare. Repubblica Genova riporta che il trentenne difensore dello Zenit San Pietroburgo ha incontrato giovedì scorso, assieme al suo agente, a Villa Rostan l’amministratore delegato rossoblù Alessandro Zarbano. Il manager gli ha proposto cinque anni di contratto 1,2 milioni netti a stagione: in più l’assicurazione di entrare nel settore giovanile, una volta conclusa la carriera. Ora guadagna 3,4 milioni netti a stagione con contratto che scadrà tra un anno esatto: anche il Napoli ha presentato un’offerta, più ricca per le cifre, ma di durata triennale. Altri obiettivi di mercato per il Grifone: l’esterno destro Rispoli del Palermo e il difensore polacco Pazdan del Legia Varsavia.

Intanto Enrico Preziosi, conclude il quotidiano, si è recato a Manchester per prendere contatto con un fondo d’investimento che possa acquisire quote del capitale del Genoa.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.