Gazzetta dello Sport, Rolón al Genoa (un anno dopo…)

L'argentino arriva dal Malaga

2264
Esteban Rolon (Profilo Twitter Argentinos Juniors)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’oggi 23enne Esteban Leonardo Rolón da Posadas, Argentina, è stato il sogno mancato di un’estate. Rincorso, sperato, atteso, immaginato con la maglia rossoblù ma in fin dei conti malamente cristallizzato in una chimera. Lo scorso anno la sua telenovela lo portò per qualche settimana al Grifone, poi diretto a Malaga con La Rosaleda in visibilio per il nuovo centrocampista dei Boquerones. Oggi le strade di Rolón e del club, retrocesso in Segunda División, si sono separate tanto che l’ex Argentinos Juniors arriverà finalmente a Genova. Con un anno di ritardo, dopo aver preferito la piazza iberica a quella italiana. E in prestito, con diritto di riscatto fissato a 4 milioni.

Passato un anno, il classe 1995, si legge stamani su La Gazzetta dello Sport, sembra essersi pentito della scelta: 8 presenze e soli 421′ in campo. All’Argentinos Jrs fu svezzato dall’ex Roma Gabriel Heinze, che lo consigliò proprio ai giallorossi, mentre tecnicamente Esteban ha sempre ammesso d’ispirarsi al Cuchu Cambiasso. Spessore e tecnica per il centrocampo di Ballardini, che oggi (in amichevole contro il Cuneo, ore 17,30 a Brunico) potrà disporre nuovamente di Oscar Hiljemark dopo le ferie post Mondiale concesse allo svedese. L’altro reduce da Mosca, Diego Laxalt, è atteso per fine mese.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.