Gazzetta dello Sport, quanti nomi in orbita Genoa

Tante idee: da Bessa a Orsolini, passando per Polenta, Peres e le cessioni di Rigoni e Laxalt

114
Diego Polenta (Sito ufficiale Nacional Montevideo)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Genoa spera che Donsah non lasci Bologna. Paradossale, perché qualora il centrocampista ghanese abbandoni l’Emilia per andare al Torino ci sarebbe spazio per l’approdo al Grifone dell’altro ghanese Acquah, ma in ottica Bessa sarebbe deleterio. Con la cessione di Donsah ai granata, infatti, il club presieduto da Saputo balzerebbe in pole per l’italo brasiliano del Verona in quanto sostituto ideale: il Grifone sembra in vantaggio, ma è tutta una questione momentanea e pertanto dipendente dall’eventuale domino di mercato attuato dalla dirigenza felsinea. Sempre a centrocampo, il Cagliari starebbe pensando a Carlos Sanchez della Fiorentina ancor più che Luca Rigoni, in uscita da Pegli. E intanto la Roma pensa a uno scambio di prestiti, con Diego Laxalt al Colosseo e Bruno Peres sotto la Lanterna.

Mosse per la difesa, secondo quanto si legge nell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport: Spolli prolungherà per un’altra stagione, mentre è in arrivo Diego Polenta dal Nacional dopo il definitivo naufragio della trattativa El Yamiq. E’ un ritorno per l’uruguagio, che dopo l’esperienza nella Primavera 2008/09 (con al vittoria del titolo nel 2010, anche grazie a un rigore di Polenta in finale contro l’Empoli) era stato ceduto al Bari e successivamente scambiato con Gorga. Si parla di un prestito con diritto di riscatto, il giocatore è pronto a tornare a Genova con un’esperienza extra accumulata nelle 14 recenti presenze in campo. Resta, infine, il nome di Orsolini dato in orbita Genoa: il giovane è di proprietà della Juventus ma reduce da sei mesi di prestito all’Atalanta di Gasperini, con poche presenze, e dunque  i bianconeri gradirebbero scegliere un’altra meta per il ragazzo.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.