Gazzetta dello Sport, Nocerino è stato a un passo dal Genoa

La rivelazione della rosea: Ballardini stoppò l'affare. Oggi termine ultimo per tesserare svincolati

78
Mister Ballardini con lo sfondo della Nord (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Scade oggi il termine ultimo per accaparrarsi i giocatori svincolati che, in assenza di accordo, resteranno free agent fino alla riapertura del mercato estivo. Spicca su tutti, nella lista, il nome di un Antonio Cassano reduce dalla brusca separazione con l’Hellas Verona: FantAntonio non ritiene sia l’ora di appendere le scarpe al chiodo, tuttavia se non dovesse trovar squadra sarebbe costretto ad attendere il caldo per rilanciarsi nell’attesa di un “progetto serio”, parole da lui riportate a La Gazzetta dello Sport qualche tempo fa. Il pozzo degli svincolati da cui attingere è ben profondo: la rosea riporta ad esempio i nomi degli ex genoani Marco Amelia, Abdoulay Konko e Giandomenico Mesto, ma pure di Fabiano Santacroce, Gaby Mudingayi, Mirko Vucinic, Ferdinando Sforzini e Rolando Bianchi. Non mancano i profili di prim’ordine: l’ex Manchester City e Siviglia Samir Nasri, l’ex Barcellona e Arsenal Alex Song, l’ex Benfica e Atlético Madrid Guilherme Siqueira.

Pure il nome di Antonio Nocerino è nel novero dei free agent, ma sarebbe anche potuta non andar così. Nel mese di gennaio l’ex Milan era dato infatti a un passo dal Genoa, vi furono sondaggi ma non se ne fece nulla perché Davide Ballardini disse no al suo possibile approdo al Luigi Ferraris. Dopo l’avventura nella Major League Soccer, agli Orlando Magic, il 32enne napoletano non ha però ancora trovato squadra. Ha tempo fino a questa sera…

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.