Gazzetta dello Sport, Genoa-Inter da “all in” su Salcedo

Oggi, ore 15, in diretta i quarti di finale di Coppa Carnevale: l'avversaria è l'Inter di Colidio

102
Eddie Salcedo debutta in Serie A (da genoacfc.it)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Eddy Anthony Salcedo Mora ricorderà certamente quando, la scorsa esatte, si trovò al centro di una delle più folli trattative di mercato degli ultimi anni: un flusso di 60 milioni destinato a Villa Rostan in cambio di lui e l’altro golden boy, Pietro Pellegri, che data la fumata nera di allora sarebbe rimasto al Genoa, avrebbe segnato due reti alla Lazio e si sarebbe trasferito a Montecarlo.  Due quindicenni a Milano, sembra quasi il titolo di un film. Eddy, rimasto poi un po’ all’ombra e preservato dalla mediaticità, ha continuato la sua crescita nei Grifoncini regalandosi una manciata di minuti in Sassuolo-Genoa, a inizio campionato, e 4 reti in 18 gare di campionato Primavera, oltre a giocate sopraffine e una tecnica d’alta classe.

Questo pomeriggio, scrive La Gazzetta dello Sport, Salcedo incontrerà l’Inter a Viareggio, nella Coppa Carnevale. Lo farà da giocatore chiave del Genoa che spera nelle semifinali, perché dalle ore 15 in poi ci sarà solo voglia di aumentare i rimpianti della società nerazzurra rea di non aver chiuso l’affare. I meneghini non possono nascondersi, il tandem composto da Odegaard e Facundo Colidio incute timore (e non tanto per gli 8 milioni investiti nel classe 2000 strappato alle grinfie del Manchester City) e più in generale sarà una partita tutta da vivere. In un torneo sfavillante per la Juventus, trascinata da Kulenovic, la rosea segnala infine  l’indignazione in seguito al caos avvenuto in Empoli-Fiorentina dovuta al lancio di un oggetto dalla tifoseria viola a colpire l’empolese Gianneschi sul volto.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.