Gazzetta dello Sport, Genoa a caccia del record difensivo del Gasp

Era il 2008-98, Grifone senza subir reti per quattro trasferte: oggi Ballardini più superarlo

46
Mattia Perin, esultanza da Airone (foto di Tanopress Genoa)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

In otto gare, il BallarGenoa s’è dovuto chinare sole tre volte per raccogliere il pallone dalla propria porta. Il dato è sensibilmente migliore se si considera solo il percorso in trasferta compiuto da Perin e compagni, visto che tutte e quattro trasferte (Crotone, Verona, Fiorentina e Torino) hanno visto un clean sheet rossoblù. Sono passati ormai nove anni da quanto Gian Piero Gasperini (2008-09) riuscì a mettere insieme un filotto di tutto rispetto: Napoli-Genoa 0-1, Siena-Genoa 0-0, Cagliari-Genoa 0-1 e Reggina-Genoa 0-1. Alla quinta gara lontano dal Ferraris, però, fu fatale il Dall’Ara di Bologna dove mancò la quinta sinfonia: quella che oggi tocca al Grifone di Ballardini, che qualora uscisse indenne dall’Allianz Stadium festeggerebbe il punto (almeno) e la soddisfazione di vedere ulteriormente premiata la sua attenzione a blindare il 3-5-2 rossoblù.

Servirà un’altra grande prova collettiva, oltre a una serata speciale in cui Mattia Perin si comporti nello stesso modo con cui recentemente ha tarpato le ali ai sogni di gol del Torino e del Sassuolo. Impresa mai riuscita in tutta la storia, quella di ottenere cinque trasferte senza incassare reti: dopo Fiorentina, Benevento, Torino e Sassuolo, sulla strada del portiere di Latina ecco i campioni d’Italia. L’ultimo a beffarlo fu Masiello in Genoa-Atalanta, ricorda La Gazzetta dello Sport, motivo che rimanda all’impenetrabilità ritrovata. Il crash test avverrà senza uno dei suoi interpreti più importanti, il bosniaco Zukanovic, fermato per squalifica e sostituito da Rossettini, mentre Izzo e Spolli completeranno il pacchetto, con l’ex Catania che riuscì a battere i bianconeri (è l’unico in campo per il Grifone). Out Veloso che non è al meglio e s’è allenato ad intermittenza, fuori dai giochi anche Pepito Rossi.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.