Ecco cosa può rischiare Izzo

“La battaglia della mia vita”, così ha definito Izzo la giornata di venerdì, certamente fondamentale per tutta la sua carriera. Il difensore rossoblù andrà infatti dinnanzi ai giudici ed insieme al suo avvocato cercherà di uscire indenne da una pericolosa indagine che potrebbe costargli, in caso negativo, anche anni di squalifica. La Repubblica Genova parla […]

28
Armando Izzo (Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“La battaglia della mia vita”, così ha definito Izzo la giornata di venerdì, certamente fondamentale per tutta la sua carriera. Il difensore rossoblù andrà infatti dinnanzi ai giudici ed insieme al suo avvocato cercherà di uscire indenne da una pericolosa indagine che potrebbe costargli, in caso negativo, anche anni di squalifica. La Repubblica Genova parla oggi della linea difensiva che l’avvocato Antonio De Rensis userà per far completamente scagionare il suo assistito e conferma che non sia possibile fare previsioni su ciò che accadrà visto che di mezzo c’è la giustizia sportiva. Izzo in sintesi può sia venire giudicato innocente che essere squalificato per tre anni oppure per un periodo di tempo minore qualora fosse contestato il reato di omessa denuncia. Contro il difensore ci sono le parole dei pentiti che avrebbero pilotato le partite dell’Avellino, ma De Rensis ha ammesso di aver le carte in regola per dimostrare l’estraneità dai fatti.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.