Corriere dello Sport, Marchetti firmerà un biennale

L'ormai ex portiere della Lazio era fermo da più di un anno

137
Federico Marchetti (Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Da oltre un anno, Federico Marchetti non è sceso in campo con la Lazio: la sua ultima presenza risale al 5 febbraio 2017 in Lazio-Pescara 6-2, mentre all’Olimpico manca dal 18 gennaio dello stesso anno, giorno in cui fu battuto 4-2 il Genoa negli ottavi di finale di Coppa Italia. Ora che i rossoblù si sono fatti sotto per lui, però, la voglia di rimettersi in gioco è tanta a discapito degli ultimi difficili mesi: un motivo in più per accettare la corte del Grifone, visto che il contratto che lega il portiere ex Cagliari all’ambiente biancoceleste scade il 30 giugno e sul piatto è già arrivata la proposta da parte di Preziosi. Inoltre, resta il sogno Nazionale. Un capitolo aperto nel 2009 e chiuso nel 2013, dopo 11 presenze.

I dati sul trasferimento li fornisce il Corriere dello Sport stamani: Marchetti, acquistato da Lotito nel 2011, firmerà un contratto biennale col Genoa fino al 2020. Sarà inoltre inserita un’opzione per un rinnovo fino al 2021, nel caso in cui il portiere (che s’è messo alle spalle i guai fisici) possa dimostrare a Ballardini di valere il posto da titolare. Pare che l’accelerata su Marchetti sia arrivata anche grazie all’inserimento della Sampdoria su Lukasz Skorupski, altro nome accostato al Grifone per sopperire alla partenza di Mattia Perin. Ma poco importa: Federico Marchetti ha voglia di calcio e il Genoa può essere il club giusto per lui.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.