Corriere dello Sport: l’Inter pensa al portiere del futuro, Radu, Cragno e Areola

Il club nerazzurro pensa al dopo Handanovic, anche se la sua successione è lontana: l'estremo difensore rumeno è stato ceduto al Genoa, ma ha un canale preferenziale per il riacquisto

584
Radu e Ronaldo (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’Inter sta pensando al dopo Handanovic, anche se l’addio del portiere è lontano. Il Corriere dello Sport oggi in edicola riporta che il club nerazzurro starebbe pensando a tre portieri: Radu (Genoa), Cragno (Cagliari) e Areola (Psg). L’estremo difensore rumeno è ben conosciuto nella società milanese, visto che ha giocato nelle giovanili: è stato ceduto al Genoa per 8,5 milioni la scorsa estate, ma ha un canale preferenziale per il riacquisto. Invece Areola è in scadenza di contratto con il club francese: probabile il suo rinnovo. Invece Cragno è in rampa di lancio ed è entrato nel giro nella Nazionale: è logico aspettare che accumuli ulteriore esperienza.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.