Bertolacci: “Rivolevo l’aria di Genova e del Ferraris”

Il centrocampista del Genoa racconta a Sportweek la sua felicità per essere tornato nella Superba e di vestire la maglia rosssoblù

43
Bertolacci Genoa
Andrea Bertolacci (foto di Tanopress Genoa cfc)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Capisce perché sono tornato? L’ho fatto soprattutto per mio figlio Matias: meglio che cresca qui, invece che respirando l’aria di Milano”. Andrea Bertolacci racconta a Sportweek la sua felicità ritrovata con il ritorno a Genova e rivestendo la maglia del Genoa. La sua esperienza biennale al Milan si è tramutata in un calvario fisico e psicologico. Ora è invece rinato, grazie alla Superba e al Grifone dove aveva conosciuto la sua crescita professionale. “Indossare il rossoblù è un onore. E poi i tifosi: la Nord gremita è uno spettacolo” spiega il centrocampista che oggi sfiderà la Juventus.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.