Qui Pegli: il Genoa riprenderà gli allenamenti a porte aperte domani alle 15:00

Dopo due giorni di stop il Genoa riprende gli allenamenti in vista della sfida contro i felsinei

294
Genoa in allenamento a Pegli (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Tempo di rimboccarsi le maniche e tornare a lavorare per i ragazzi di mister Ballardini, che dopo l’amichevole del Moccagatta contro l’Alessandria hanno potuto godere di due giorni di riposo. I rossoblù, dunque, riprenderanno gli allenamenti a porte aperte domani alle ore 15:00, per prepararsi all’importante sfida di domenica pomeriggio contro il Bologna. Due sono le sconfitte rimediate dal Genoa contro i felsinei all’interno del Ferraris. Tutte terminate con il risultato di 0-1. Prima per mano di Rossettini, poi con Palacio, lanciato in profondità da un intelligente velo di Destro. A destare preoccupazioni ad Inzaghi sono proprio le condizioni dell’attaccante argentino, convalescente da infortunio.

Alla sessione d’allenamento di martedì saranno ancora assenti i nazionali, con i giovani Candela, Karic e Perez precettati dallo staff tecnico, e soprattutto con il rientrante Pandev. L’attaccante macedone è atteso a Pegli nella tarda mattinata. Occhi puntati sulle condizioni di Sandro, tornato ad allenarsi in gruppo la settimana passata, ma che ha necessità di migliorare la condizione ed eseguire altri collaudi prima del via libera dei medici per il rientro effettivo.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.