L’Italia vince in rimonta sulla Bosnia e prenota un posto agli Europei

In vantaggio dopo mezz'ora gli ospiti con Dzeko, Nella ripresa pareggio di Insigne con un gol strepitoso, poi Verratti sigla la vittoria. Bene il genoano Zukanovic che vince il derby con Quagliarella

442
Verratti autore del gol vittoria in Italia-Bosnia (Foto tweet ufficiale @Vivoazzurro)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’Italia vince in rimonta sulla Bosnia Erzegnovina e, raggiunta quota 12, prenotano il posto per gli Europei in Francia. Bene il genoano Zukanovic che vince il derby con Quagliarella (sostituito nella ripresa con Chiesa): ruvido, ma preciso negli interventi, ha concesso poco al centravanti azzurro.

La gara allo Juventus Stadium è stata sofferta per gli uomini di Mancini. In vantaggio dopo mezz’ora gli ospiti con Dzeko, che ha messo il pallone alle spalle di Sirigu con un tap-in. Sempre nel primo tempo, i bosniaci hanno avuto due occasioni per raddoppiare. Nella ripresa sale finalmente in cattedra l’Italia: in apertura pareggio di Insigne con un gol strepitoso, calciando a volo di destro su corner battuto da Bernardeschi. Gli azzurri hanno cercato la vittoria con un pressing nel finale: dopo un colpo di testa di Chiellini parato da Sehic, all’89 sono premiati. Protagonista ancora una volta Insigne che serve Verratti: il centrocampista con un preciso rasoterra sigla la vittoria.

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.