Probabili formazioni: il Pirata all’assalto del vascello juventino

Ritmi alti e possibile utilizzo del 3-5-2 da parte del Genoa per mettere in difficoltà la Vecchia Signora

39
Ivan Juric (Foto Genoa cfc)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Dobbiamo giocare a ritmi alti, aggredire l’avversario e sfruttare le occasioni a disposizione”. E’ l’ordine del Pirata Ivan Juric che intende utilizzare le uniche armi con cui si può effettuare l’assalto al vascello della Juventus che dispone di due “equipaggi” per giocare la partita di domani al Ferraris. Per fare ciò, è possibile che il 3-4-3 sia solo una simulazione (come spiegavo ieri clicca qui): si dovrebbe trasformare durante la gara in un 3-5-2 con Rigoni in mediana assieme a Rincon e Ntcham (o Cofie) per meglio sostenere la battaglia contro Marchisio-Hernanes-Pjanic. Lazovic a destra e Laxalt a sinistra dovranno imbrigliare Evra e Lichtsteiner: sperando che costringano gli avversari a retrocedere. In attacco, Simeone dovrà vedersela soprattutto con Bonucci mentre Ocampos duellerà con Rugani. In difesa, non si dovrebbe vedere dall’inizio (tranne soprese dell’ultimo minuto) il duello argentino tra Burdisso e Higuain: il capitano rossoblù dovrà occuparsi di Mandzukic. Il problema sarà bloccare Cuadrado: occorrerà che Munoz sia assistito con raddoppi da parte dei compagni. Alex Sandro sarà affidato alle “cure” di Izzo.

Fischio d’inizio dell’arbitro Mazzoleni alle ore 15: passo e chiudo!

PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-4-3): 1 Perin; 5 Izzo, 8 Burdisso, 21 Munoz; 22 Lazovic, 88 Rincon, 10 Ntcham, 93 Laxalt; 30 Rigoni, 9 Simeone, 11 Ocampos. Allenatore: Ivan Juric. In panchina: 23 Lamanna, 38 Zima, 3 Gentiletti, 4 Cofie, 14 Biraschi, 2 Edenilson, 29 Fiamozzi, 99 Ninkovic, 13 Gakpé, 27 Pandev.

JUVENTUS (4-3-3): 1 Buffon; 26 Lichtsteiner, 24 Rugani, 19 Bonucci, 33 Evra; 8 Marchisio, 11 Hernanes, 6 Pjanic; 7 Cuadrado, 17 Mandzukic, 12 Alex Sandro. Allenatore: Massimiliano Allegri. In panchina: 25 Neto, 32 Audero, 4 Benatia, 3 Chiellini, 23 Dani Alves, 3 Chiellini, 23 Dani Alves, 14 Mattiello, 6 Khedira, 27 Sturaro, 22 Asamoah, 34 Kean, 9 Higuain.

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo. Assistenti: Marrazzo e Vuoto. Quarto uomo: Tonolini. Arbitri di porta: Rocchi e Russo.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA CONFERENZA DI JURIC

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.