Primocanale: Sturaro un jolly in più per il Genoa

Il centrocampista, vicino al recupero, potrebbe essere prezioso per questo finale di stagione

1429
Sturaro
Sturaro (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo la presenza positiva nella formazione Primavera rossoblu’ che ha vinto il derby, Stefano Sturaro è ormai pronto a candidarsi per il rientro in prima squadra. L’infortunio ormai è alle spalle e i tempi di un suo ritorno a tempo pieno previsto per marzo sembrano essere rispettati. Una carta in più per Cesare Prandelli.

Il ragazzo di Sanremo cresciuto a pane e Grifone ora ha 27 anni e proprio qui vuole chiudere la carriera. Il suo acquisto dalla Juventus per oltre 16 milioni ha fatto esplodere intorno a se numerose e comprensibile polemiche visto che era stato ceduto ai bianconeri per meno della metà, ma lui ha candidamente ammesso che questi discorsi non gli interessano. Sturaro ora vuole fare parlare solo il campo dopo numerose delusioni.

Col Genoa dal 2013 al 2015 aveva collezionato 30 presenze con un gol. Si vuole rilanciare e a Parma potrebbe essere preso inconsiderazione dal tecnico. Radovanovic, Relager, Rolon e in alternativa Veloso. Ora c’è anche Sturaro che potrebbe giocare al posto dell’argentino, ma di fatto è un jolly prezioso per questo finale di stagione. Grinta, determinazione e voglia di andare oltre alle polemiche. Sturaro c’è.

Primocanale

CLICCA QUI PER COMMENTARE LA NOTIZIA SUL SITO DI PRIMOCANALE

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.