Domenica Cristiano Ronaldo giocherà per la prima volta al Ferraris

I tifosi genoani sperano che CR7 possa ricordare il suo debutto con lo sgambetto del Genoa alla Juventus

800
Contrasto aereo Cristiano Ronaldo-Lazovic (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Stasera la Juventus punta tutte le sue fiches su Cristiano Ronaldo per poter passare ai quarti di Champions League. Considerato il 2-0 dell’andata in casa dell’Atletico Madrid, i bianconeri proveranno nell’impresa di ribaltare il risultato: è difficile, ma gli uomini di Massimiliano Allegri si impegneranno fino ai possibili supplementari e calci di rigore.

Domenica il Pallone d’Oro CR7 esordirà invece allo stadio Luigi Ferraris, l’impianto in Italia di più antica fondazione. L’asso del secondo Millennio, alla prima stagione di Serie A, nel ‘Tempio’ del football tricolore: i tifosi genoani sperano che l’asso portoghese possa ricordare il suo debutto con lo sgambetto del Genoa alla Vecchia Signora. Il Grifone parte sfavorito e non ha nulla da perdere, proprio come il 29 ottobre 2014 (vittoria per 1-0 gol di Antonini) e il 3-1 del 27 novembre 2016 (trionfo con doppietta di Simeone e gol di Rigoni: “Pesto alla genovese” come titolò la Gazzetta dello Sport).

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.