Promossi&Bocciati: Izzo impeccabile, Bertolacci e Rigoni a ritmi alti. Lapadula torna al gol. È un Genoa formato Ballardini

Le pagelle di Pianetagenoa1893.net su Genoa-Roma

14
Il gol di Lapadula alla Roma (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)
Perin 6.5: Sicuro tra i pali. Esce con sicurezza e copre bene lo specchio.
Izzo 7.5: Impeccabile. La miglior partita della stagione. Non sbaglia un intervento, preciso nell’anticipare il diretto avversario. Argina Perotti e non lascia spazi a Kolarov quando prova a sovrapporsi.
Spolli 6.5: Marca stretto Dzeko e non gli lascia libertà di movimento. Perentorio sulle palle alte. Ordinato Zukanovic 6.5: Anche per lui una prestazione di primo piano. Esce palla al piede quando ha possibilità e quando la situazione si fa difficile spazza l’area senza fronzoli.
Laxalt 6.5: Corre, copre e crossa. Si sacrifica e fa salire la squadra.
Rigoni 7: Gioca a tutto campo. Spezza le azioni giallorosse e non perde mai Stootman. Fondamentale.
Veloso 6: Primo tempo a giri bassi, poi alza i ritmi. Prova a calciare dalla distanza senza particolare pericolosità. Recupera molti palloni (Cofie s.v)
Bertolacci 7: Lavoro difensivo di livello. Va in diagonale su Florenzi e non lo lascia mai sfondare con le sue sovrapposizioni. Spezza gioco e prova a costruirne. Rivitalizzato.
Rosi 6.5: Fa il suo lavoro con ordine e attenzione. Con Izzo blinda la corsia di competenza. Kolarov non è un cliente semplice, ma oggi dalla sua zona non si passa. Qualche piccola sbavatura
Taarabt 6.5: Quando accelera devono inseguirlo in tre. Non trova molto appoggio per scaricare la palla e quindi si trova spesso costretto a inseguire azioni in solitaria. Con ripartenza nel secondo tempo da sfruttare con maggiore coraggio avrebbe potuto portare il Genoa in vantaggio. (Omeonga 6)
Pandev 6: Tiene molti palloni, peccato che non riesce mai a trovare lo spazio vincente per infilarsi tra le linee e fare male. (Lapadula 6: Si procura il rigore e lo sigla, la forma non è ancora delle migliori e sembra ancora indietro, ma ritrovare il gol gli darà  maggiore fiducia).
Ballardini 7.5

ROMA

Alisson 6; Florenzi 6, Fazio 6.5, Juan Jesus 6.5, Kolarov 6; Nainggolan 6, De Rossi 5, Strootman 6; El Shaarawy 7, Dzeko 5.5, Perotti 6. All. Di Francesco 6