Probabili formazioni Lazio-Genoa: Schöne o non Schöne? Questo è il problema

C’è un amletico dubbio per il condottiero rossoblù Andreazzoli: schierare il fuoriclasse danese oppure inserire Saponara mezzala nel 3-5-2

3974
Lerager Schöne
Intesa danese Lerager-Schone (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Lo ha spiegato Aurelio Andreazzoli in conferenza stampa: «Penso di cambiare qualcosa rispetto alla formazione scorsa. In certi ruoli abbiamo fatto fare gli straordinari a chi era in campo. Ad esempio Schöne e Zapata, che hanno giocato sempre e con abnegazione. Abbiamo 13/14 titolari di movimento». Dunque, domani all’Olimpico contro la Lazio, Zapata dovrebbe cedere il posto a Biraschi: la difesa dovrebbe essere costituita dal giocatore romano a destra, Romero al centro e Criscito a sinistra. Il trio dovrà mettere la museruola a Caicedo e all’ex Immobile.

Invece, c’è un dubbio amletico a centrocampo: Schöne o non Schöne? Considerate le dichiarazioni del condottiero rossoblù, sembrerebbe che il danese sia destinato alla panchina, per un turno di riposo, e Saponara sia schierato come mezzala. La notte porterà consiglio ad AA: se scegliesse Saponara, Radovanovic sarebbe in cabina di regia e Lerager come mediano a sostegno. Sulla carta una mediana più “muscolare”, con la velocità dell’ex viola, per affrontare il temibile trio Milinkovic-Leiva-Luis Alberto.

Una parte importante dovranno svolgerla i due esterni Ghiglione e Barreca che sfideranno rispettivamente Lulic e Marusic, oltre a servire la coppia Pinamonti e Kouamé. Questi ultimi dovranno però ricordarsi di tornare ad essere i due “ragazzi terribili” visti contro Roma e Fiorentina: altrimenti sarà difficile centrare un risultato positivo all’Olimpico. Due squadre speculari col 3-5-2: quale prevarrà? Speriamo che, al contrario di quanto visto mercoledì contro il Bologna, il Genoa riesca a costruire e colpire con azioni in contropiede. Fischio d’inizio dell’arbitro Pairetto alle ore 15: passo e chiudo!

Saponara Genoa
Riccardo Saponara in azione (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.