Probabili formazioni: Genoa col 4-2-3-1 nel segno di Radovanovic e Lerager

Domani i due centrocampisti presentati ieri dovrebbero giocare nel nuovo modulo rossoblù davanti alla difesa

2323
Lerager e Radovanovic (Foto Pianetagenoa1893.net)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

E’ il momento del 4-2-3-1. Domani contro il Sassuolo, Cesare Prandelli schiererà il Genoa con questo nuovo modulo: è possibile che, in caso di necessità, possa eventualmente tornare al 4-4-2. Comunque sia, stavolta il tecnico ha due centrocampisti (almeno sulla carta) molto importanti, presentati ieri, che possono giocare con il nuovo schieramento: Radovanovic, con una lunga esperienza in serie A con il Chievo, e Lerager, il danese terribile proveniente dal Bordeaux. Due colonne che dovrebbero coprire il quartetto difensivo Biraschi-Romero-Zukanovic-Criscito dal 4-3-3 neroverde. Il trio di trequartisti Lazovic-Bessa-Kouamé è pronto alla doppia sfida di sostegno al centrocampo e di suggerimento a Sanabria, che ad Empoli ha dato un assaggio della sua forza. Nel Sassuolo, si dovrà fare attenzione al veloce Duncan e al terribile Babacar che ha segnato contro il Grifone diverse volte con la maglia degli emiliani e con quella della Fiorentina. Fischio d’inizio dell’arbitro Manganiello alle ore 15: passo e chiudo!

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.