Zapata è il primo giocatore colombiano approdato al Genoa

Il difensore, giunto svincolato al Grifone, possiede una vasta esperienza internazionale e nel nostro campionato: vanta infatti 342 presenze ufficiali con Udinese e Milan

554
Cristian Zapata con la maglia della Colombia (Foto dal profilo Instagram di Zapata)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Cristian Zapata è il primo colombiano nella storia del Genoa. Il club rossoblù riporta sil proprio sito ufficiale che «mai infatti il club di calcio più antico in Italia in passato aveva tesserato un giocatore proveniente da uno dei Paesi in cui il calcio ha avuto maggiore sviluppo, tanto da fare scuola da parecchio con fior di talenti e la credibilità regalata dai risultati ottenuti». Zapata, arrivato da svincolato al Grifone, possiede una carriera con una vasta esperienza internazionale con la nazionale della Colombia, oltre a quella costruita nel nostro campionato e in altre competizioni. Vanta infatti 342 presenze ufficiali con i club italiani (Udinese, Milan) di cui 279 in A, 26 in Coppa Italia, 36 nelle euro-coppe e una in altro torneo. Otto i gol realizzati. Su 279 partite in Serie A, in ben 251 occasioni è stato utilizzato come titolare giocando sino alla fine (23.791 i minuti complessivi). Un marchio di affidabilità. Quattro invece le espulsioni in A, di cui una a Marassi in un match contro i rossoblù (Genoa-Udinese 3-0, 20 febbraio 2010).

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.