Vincenzo Torrente è il nuovo tecnico del Gubbio

L'ex rossoblù sarà a Gubbio in serata e domani darà inizio al suo primo allenamento

1404
Fonte: Wikipedia
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Tempi duri in casa Gubbio. La squadra, dopo ben nove partite giocate, si ritrova al 18° posto in piena zona play-out, con soli sei punti ottenuti senza mai vincere sul campo. Fatale per mister Guidi l’ultima sconfitta casalinga rimediata contro il Carpi per 1-2. La società, infatti, ha deciso per l’esonero dell’allenatore a cui hanno seguito anche quello del suo secondo Domenico Melino e del collaboratore tecnico Federico Santi. Al suo posto subentrerà l’ex Genoa Vincenzo Torrente, che stasera sarà a Gubbio e domani darà inizio al suo primo allenamento. Assieme al tecnico di Cetara, farà il suo ritorno nella società rossoblù anche il ds Gianmarioli, chiamato a sostituire Pannacci dopo le dimissioni di quest’ultimo dal ruolo di direttore sportivo. Riformata, dunque, un’accoppiata vincente, che nel 2011 fu capace di portare il Gubbio ad ottenere la storica promozione in Serie B.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.