Vincenzo Rispoli: «Nicola può essere un valore aggiunto per il Genoa»

L'agente di calciatori a Primocanale: «Con le qualità del tecnico, non sarei così pessimista: bisogna giocarsela fino alla fine»

1061
Nicola Genoa
Davide Nicola (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Sono contento per Nicola: io l’ho seguito quando è andato al Livorno e lo conosco bene». Vincenzo Rispoli, in collegamento con “Gradinata Nord” su Primocanale, punta molto sul nuovo tecnico per la salvezza del Genoa. Per l’agente di calciatori «il Genoa ha le stesse chance di salvarsi delle altre tre. Però con le qualità di Nicola, non sarei così pessimista: bisogna giocarsela fino alla fine».

MERCATO – «Si stanno muovendo in attacco e in difesa dove cercano Ceccherini e Arana. Iago Falque sarebbe un giocatore estremamente importante: speriamo che arrivi, ma c’è anche la Spal».

TECNICO – «Nicola cura tutti i particolari: è uno attivo, si fa sentire in società, è un grande professionista. E’ un allenatore che ha fatto la vera gavetta: è stato al Lumezzane, al Livorno. E’ uno che lavora tanto e ha uno staff molto affiatato: è un valore aggiunto per il Genoa. Ha studiato testi di psicologia e al Livorno aveva uno psicologo: è un allenatore atipico, molto professionale».

BEHRAMI – «Un po’ tutti gli allenatori cercano di avere giocatori che conoscono bene. Qui non ha tanto tempo e occorre fare tutto in fretta».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.