VIDEO, Prandelli: «Non esistono formule magiche per risolvere il problema del gol»

Il tecnico proverà a risolvere contro la Spal i problemi dell'attacco: «Possiamo provare ad andare in area di rigore con più uomini e avere maggiore determinazione»

936
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Stiamo preparando la partita sia a livello tattico sia a livello psicologico e nervoso». Nella conferenza stampa tenuta prima della partenza per Occhiobello, Cesare Prandelli spiega lo stato del Genoa in vista del match salvezza di domenica contro la Spal. «Per noi è una partita fondamentale e dobbiamo provare a fare una grande prestazione contro una Spal diventata temibile e serena» prosegue il tecnico del Genoa.

Oltre alle assenze di Veloso e Sturaro, Prandelli sarà alle prese con gli infortuni di due attaccanti: «Non esistono formule magiche per risolvere il problema del gol. Possiamo provare ad andare in area di rigore con più uomini e avere maggiore determinazione. Abbiamo anche problemi con infortunio di Favilli e Sanabria». Il tecnico chiama a raccolta tutti, tifosi e squadra per evitare la serie B: «Dopo la vittoria sulla Juve nessuno ha pensato di aver attraversato il momento difficile. Fino all’ultimo ci giocheremo la salvezza. Tutto l’ambiente Genoa deve essere pronto». E conclude: «In questo momento non possiamo perdere energie nel pensare alle cose fuori dal campo, come al fatto che i tifosi non entreranno allo stadio. Pensiamo solo a noi senza guardare i risultati degli altri».

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.