Vertice tra Andreazzoli e la dirigenza del Genoa

Il nuovo tecnico rossoblù sta discutendo delle scelte di mercato oltre che degli aspetti organizzativi per il ritiro a Neustift

3075
Andreazzoli in ufficio a Villa Rostan (foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il nuovo tecnico Aurelio Andreazzoli è dal primo pomeriggio al quartier generale del Genoa a Pegli. L’allenatore ha svolto un punto della situazione con i dirigenti, innanzitutto sulle manovre di calciomercato: a seguire, sono stati esaminati gli aspetti organizzativi legati all’imminente inizio della preparazione estiva. Inoltre Andreazzoli ha avuto informazioni dal dottor Gatto sui giocatori in fase di recupero. Insieme al mister («con il mio arrivo al Genoa ho chiuso un cerchio aperto tanti anni fa, quando vivevo a Villa Rostan come giocatore della Primavera» aveva sottolineato durante la presentazione al Museo) sono intervenuti alcuni dei suoi più stretti collaboratori. In mattinata questi ultimi si sono sottoposti alle visite di idoneità presso l’Istituto il Baluardo al Porto Antico di Genova.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.