Vanheusden: «La mia più grande vittoria è essere tornato a giocare»

Tra il settembre 2017 e il maggio 2021 il belga è stato fermo diciotto mesi

4817
Vanheusden Genoa
Vanheusden supera Lozano (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Zinho Vanheusden, due partite intere tra le cinque apparizioni in Serie A con la maglia del Genoa, torna sul suo stato di salute, lentamente in crescita dopo la seconda rottura del crociato sofferta a novembre 2020 con la maglia dello Standard Liegi. «Tornare a giocare e divertirmi dopo ciò che ho passato è la mia più grande vittoria» scrive su Instagram il difensore belga classe ’99, in prestito secco dall’Inter. Tra il settembre 2017 e il maggio 2021 Vanheusden è stato fermo un anno e mezzo, saltando così diciotto mesi dei quarantaquattro complessivi a causa di due crociati operati e un altro intervento al ginocchio.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.