Una valanga di firme dalla Polonia per la petizione di Pianetagenoa: “Krzysztof Piątek trattato ingiustamente”

Il sito d'informazione sportiva Sportowefakty parla della grande indignazione per la mancata assegnazione del gol al centravanti del Genoa: siamo arrivati a circa 2500 firmatari

842
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Krzysztof Piątek trattato ingiustamente”. E’ il titolo dell’articolo del collega Maciej Siemiątkowski del sito d’informazione sportiva polacco Sportowefakty che ha trattato della petizione di Pianetagenoa1893.net in cui si chiede alla Lega di A di ridare al centravanti del Genoa la rete invece assegnata come autogol di Toloi, difensore dell’Atalanta. Grazie al link alla petizione, ideata dal nostro Alfonso Magno, i firmatari sono arrivati a circa 2500: un gran successo che speriamo possa contribuire alla restituzione del gol all’attaccante rossoblù. “L’ingiustizia era così ovvia che dovevamo fare qualcosa” ha spiegato il nostro Alessandro Legnazzi a Sportowefakty. Ricordiamo che è sceso in campo per ridare il gol a Piatek anche il presidente della Federcalcio polacca Zbigniew Boniek in un’intervista a Pianetagenoa1893.net.

CLICCA QUI PER FIRMARE LA PETIZIONE DI PIANETAGENOA1893.NET

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.