Udinese-Genoa: domenica scendono in campo 253 anni di storia

Il club friulano compirà il 30 novembre 125 anni: prima della gara col Grifone (club più antico d'Italia con 128 anni di vita) si terranno una serie di celebrazioni

875
Udinese-Genoa

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Domenica prossima scenderanno al Dacia Arena ben 253 anni di storia del calcio italiano. Il prossimo 30 novembre l’Udinese (secondo club più antico) festeggerà 125 anni e giocherà contro il Genoa (prima società di calcio nata in Italia 128 anni fa). Prima del fischio d’inizio della partita, alle 12:30, si terranno una serie di celebrazioni e festeggiamenti. Due squadre che non navigano nelle acque tranquille della classifica: i rossoblù sono al terzultimo posto con nove punti, mentre i friulani occupano il 15° posto con 14 punti.

I giocatori rossoblù hanno proseguito oggi la preparazione per questa sfida tra ultra centenari: Shevchenko li ha sottoposti a una doppia seduta, incentrata soprattutto sulla parte atletica. Il tecnico ucraino cercherà di spezzare il cerchio di sconfitte che ha relegato il Genoa nella zona retrocessione: Sheva ha spiegato dopo la partita con la Roma che non recupererà gli infortunati (Criscito, Caicedo, Destro, Maksimovic, Bani, Kallon e Fares). Tuttavia, si spera che il suo sia soltanto un atteggiamento prudente e che possa annunciare qualche novità positiva nei prossimi giorni.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.