TUTTOSPORT – Torrente: «Gubbio è magia»

L'ex difensore del Genoa, tecnico del club umbro, ha in squadra Andrea Signorini: ha raccontato i ricordi con il suo papà Gianluca

1772
Torrente
Vincenzo Torrente (dalla pagina Facebook del club a lui intitolato a Savona)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Intanto sono i colori, rossoblù, che per la mia carriera genoana hanno da sempre un significato particolare». In un’intervista a Tuttosport oggi in edicola Vincenzo Torrente spiega il suo legame con il Gubbio, club di serie C da lui allenato che portò 10 anni fa dalla C2 sino alla serie B: ora ci riprova, puntando ai play off. I colori della maglia eugubina, rossoblù, ricordano quelli del Genoa. Ma c’è anche un altro elemento importante: è Andrea Signorini, figlio di Gianluca, autore di una doppietta il 17 marzo scorso che ha dato la vittoria sul Perugia. Torrente ha ricordato che in quella data si sono concentrati una serie di ricordi. Innanzitutto è il giorno in cui è nato Gianluca Signorini, suo ex compagno al Grifone: inoltre, 25 anni prima aveva alzato a Wembley il trofeo Anglo-Italiano.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.