TUTTOSPORT – Rosa da sfoltire, Genoa extralarge

Il direttore sportivo Marroccu ha fissato l'obiettivo: «Dobbiamo scendere a 28 giocatori». Anche Schöne sarà ceduto, Scamacca resta

4059
Marroccu Genoa
Francesco Marroccu (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

E’ un mercato diverso per il Genoa, quello che si è aperto ieri ufficialmente. Tuttosport riporta le dichiarazioni del direttore sportivo Francesco Marroccu che intende tagliare l’ampia rosa del Genoa: «Vorremmo arrivare a ridurre il gruppo ad almeno 28 giocatori». Il ds sta lavorando sulle uscite: in lista ci sono Brlek, Micovschi, Caso, Asoro, Males e Zima. Si fanno anche i nomi dei possibili acquisti: «Non abbiamo fretta e vogliamo riflettere bene, ma nomi come quelli di Piatek e Benatia che ho sentito sono secondo me non attinenti a questo mercato» ha spiegato Marroccu.

Per Marroccu «il capitolo Schöne è un capitolo che ha chiuso Schöne stesso». La società ha provato a riavvicinarsi di recente, ma il giocatore ha mostrato distacco: dunque, sarà posto sul mercato. Scamacca resterà in prestito al Grifone fino a fine stagione, dunque il Sassuolo non lo richiamerà: «Sul suo futuro posso solo dire che i rapporti tra le due proprietà sono molto forti e mi risulta che ci sia un gentleman agreement tra i due club che prevede nel caso il Sassuolo decida di cederlo di contattare per primo proprio il Genoa».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.