TUTTOSPORT – Lazio-Toro 18 maggio ma in mezzo ai veleni

Il Consiglio di Lega ha stabilito ufficialmente la data del recupero tra le pressioni del club che rischiano la B. Ma il 13 maggio il Collegio di Garanzia del Coni dovrà decidere se confermare il rinvio deciso dalla giustizia sportiva

799
Lazio-Torino
I giocatori della Lazio durante l'attesa della gara contro il Torino, poi non disputata (Foto tweet ufficiale SS Lazio)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Consiglio di Lega serie A, riporta stamattina Tuttosport, ha deliberato la data del recupero di Lazio-Torino, stabilita per martedì 18 maggio. Tuttavia, la decisione non è piaciuta ai club coinvolti nella lotta per la retrocessione (Cagliari, Fiorentina, Benevento, Genoa e Spezia) poiché fissata in un periodo a ridosso della conclusione del torneo; inoltre, non sembra sia stata gradita a quei club come Roma e Napoli che hanno interessi di classifica che coincidono con quelli della Lazio. Fonti interne alla Lega hanno voluto precisare che le sole proteste sarebbero state quelle del Cagliari, furibondo per la mancata scelta del 29 aprile per la disputa della partita. Ma la decisione della Lega non è comunque definitiva: sul recupero pende infatti la decisione del Collegio di Garanzia del Coni che si riunirà il prossimo 13 maggio per confermare  o meno il rinvio deciso dalla giustizia sportiva. Insomma, una matassa che fa capire che la regolarità del torneo è fortemente compromessa.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.