Tuttosport, Genoa: un punto che serve a poco

"Non vincere un derby così è un grande rammarico"

967
Genoa
La Gradinata Nord (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Una gran bel Genoa che, ai punti, avrebbe certamente meritato di vincere il derby. La sfida di coreografie e slogan s’era spostata sul terreno del Ferraris, ladddove Juric ha probabilmente armato meglio il suo undici a disposizione rispetto al collega sampdoriano Giampaolo. La prestazione coraggiosa del Grifone, tutto cuore e grinta, è piaciuta ai tifosi che hanno applaudito l’operato del tecnico croato, il quale a sua volta s’è presentato ai giornalisti con l’aria di chi aveva appena ottenuto più di un punto: “Si possono capire le tensioni umane, ma io sono tranquillo e vedo che il mio Genoa sta crescendo molto e sta giocando bene. Passi in avanti su tutto, i calciatori e la squadra stanno crescendo. Io sono arrivato per la terza volta a guidare questa squadra e non me l’aspettavo. Non vincere un derby giocato così bene è un grande rammarico, un vero peccato per i ragazzi. Abbiamo creato moltissime occasioni, loro hanno tirato in porta solo una volta”.

Bicchiere mezzo pieno, riporta questa mattina Tuttosport, anche se la prestazione del Genoa ha messo per ora al sicuro la panchina del mister di Spalato. Solo Emil Audero s’è opposto alle molteplici occasioni rossoblù, un tiro a segno che però frutta solo un punto. Serve a poco alla luce del risultato, serve molto per ripartire da qui – come ha detto Hiljemark – ed è servito per alleviare pur di pochissimo la ferita di Ponte Morandi.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.