Torino-Genoa, probabili formazioni: rientra Schöne, Favilli confermato in attacco

Ballottaggio a centrocampo tra Agudelo e lo svizzero Behrami

3896
Schone Schöne Jagiello Genoa
Jagiello pressa Schöne (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Vigilia di Coppa Italia: domani all’Olimpico, alle ore 21:15, si giocherà l’ottavo di finale Torino-Genoa. Queste le probabili scelte dei mister Mazzarri e Nicola che dovrebbe rilanciare Lasse Schöne dal primo minuto e far debuttare Mattia Destro. L’allenatore rossoblù ha convocato un gruppone di ventisette persone: escluso solo Riccardo Saponara, ormai prossimo alla cessione.

DIFESA – Come già anticipato dal tecnico del Grifone Radu torna tra i pali dopo aver perso il posto da titolare in campionato. Davanti a lui è più verosimile una difesa a tre con Biraschi, Zapata e Goldaniga. Un turno di riposo al cecchino Criscito e a Cristian Romero.

CENTROCAMPO – Lasse Schöne torna al volante del Genoa. Le mezz’ali che agiranno accanto al danese saranno Cassata e Agudelo (in ballottaggio con Behrami che non ha ancora i novanta minuti nelle gambe). I tornanti di centrocampo sono destinati a essere Ghiglione a destra e Barreca – ex Toro – a sinistra. Difficile un impiego dal primo minuto di Sturaro, uscito con i crampi dopo il Sassuolo.

ATTACCO – Mister Nicola ha recuperato Pinamonti ma dovrebbe lanciare Mattia Destro dal primo minuto. Possibile la coppia con Favilli, subentrato molto bene nell’ultima gara di campionato.

Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, Zapata, Goldaniga; Ghiglione, Cassata, Schöne, Agudelo, Barreca; Destro, Favilli. Allenatore Davide Nicola

Torino (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Aina, Meite, Rincon, Laxalt; Lukic, Berenguer; Belotti. Allenatore Walter Mazzarri

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.