Thiago Motta, Rai: «Bravi a restare lucidi. Possiamo fare meglio»

«Questa vittoria ci darà più convinzione nei nostri mezzi» spiega il tecnico paulista

1377
Thiago Motta Pinamonti Genoa
Thiago Motta e Pinamonti (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Genoa guadagna l’ottavo di finale di Coppa Italia dopo una partita dai mille volti con l’Ascoli. Così Thiago Motta ai microfoni Rai: «Abbiamo dominato la partita creando parecchie occasioni da gol. L’Ascoli ci ha fatto gol in contropiede, siamo stati bravi a rimanere lucidi e ribaltare il punteggio. Sono certo che possiamo fare meglio di stasera».

Il tecnico paulista aggiunge: «L’unica cosa che conta sono i risultati, vivo bene questo momento proseguendo per la mia strada. Il dominio della palla deve trasformarsi in occasioni da rete».

«Il 3-2 ci darà più convinzione nei nostri mezzi. Esonero? Non mi preoccupa, adesso voglio solo preparare la partite con il Lecce e poi gli “altri”: non ho altri pensieri per la testa» conclude Thiago Motta.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.