(S)Visti da lontano – Riuscirà il mago Gila a rompere l’incantesimo negativo Roma in trasferta?

Bisogna essere orgogliosi di questa società e squadra che affrontano seriamente tutte le partite, senza regalare niente a nessuno: ieri è stato liquidato il Sassuolo

Federico Santini Genoa Preziosi

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Genoa non gioca benissimo, per usare un eufemismo, ma riesce comunque a liquidare il Sassuolo condannandolo alla Serie B.

Dobbiamo essere orgogliosi di questa società e squadra che affrontano seriamente tutte le partite, senza regalare niente a nessuno.

Ora sotto con la trasferta più ostica dell’anno, sponda giallorossa. Il Grifone non supera i Lupacchiotti su quel campo da tempo immemore.

L’ultima vittoria in Serie risale infatti all’epoca di Franco Scoglio, ma al vecchio Flaminio. Da allora solo sconfitte e un paio di pareggi ascrivibili ad Andreazzoli e Blessin.

La Roma ha contro il Genoa la striscia aperta più lunga senza sconfitte contro una formazione attualmente in Serie A. Quella rossoblù è la squadra che la Roma ha affrontato più volte in casa in Serie A nell’era dei tre punti a vittoria (dal 1994-95) senza mai perdere.

La Roma arriva da un periodo negativo: fuori dall’Europa League e a serio rischio qualificazione Champions dopo le sconfitte contro Atalanta e Bologna. I Giallorossi hanno bisogno di una vittoria per allontanare lo spettro di un sorpasso della Lazio per un eventuale ultimo posto in Coppa Campioni disponibile qualora l’Atalanta vincesse l’Europa League.

Il Genoa insomma sembra la squadra migliore per rilanciare i sogni di grandezza della Roma, che dopo i fasti del derby sembra essersi spenta.

Da canto suo il Grifone, senza aver nulla da perdere, punterà a sbancare la Capitale e avvicinare quei 50 punti che sarebbero un ottimo traguardo, soprattutto considerando le macerie, sportive e finanziarie, lasciate dalla vecchia gestione.

Chissà se il mago Gila riuscirà a rompere l’incantesimo negativo Roma in trasferta.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.