Svincolati serie B: ci sono anche otto ex Genoa

Lamanna, Sampirisi, Ragusa, Rossi e Palacio sono senza contratto assieme ad altri 54 giocatori. Presenti anche Meggiorini, Lakicevic e Ariaudo, che non hanno però mai indossato la maglia rossoblù

Rodrigo Palacio autore di una doppietta al Napoli nel gennaio 2012 (Foto Massimo Cebrelli/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Oggi, primo giorno di calciomercato: spicca una curiosità nel campionato di B. Sono 60 i giocatori svincolati in serie B, dopo aver militato la scorsa stagione nei club cadetti. Secondo l’elenco di Tuttoreggina.com ci sono nomi di spicco, come Maggio (ex Vicenza: in passato al Napoli), Scozzarella (ex Monza), Denis (ex Reggina: in passato in A con Udinese, Napoli e Atalanta) e Diakitè (ex Ternana con un passato in A alla Lazio). Nella lista dei calciatori senza squadra ci sono anche otto ex Genoa: in cima alla lista c’è Palacio, attaccante di gran classe, con un passato anche all’Inter e al Bologna, l’anno scorso al Brescia. Poi, ci sono due con trascorsi nel Monza di Berlusconi: sono il portiere Lamanna e il difensore Sampirisi. In tanti ricordano la breve stagione sfortunata (a causa degli infortuni) sotto la Lanterna di Giuseppe Rossi, che l’anno scorso ha indossato la maglia della Spal. Altro attaccante ex rossoblù è Ragusa, il “piccolo Sculli” che ha giocato nelle giovanili del Grifone: ha collezionato una sola presenza in prima squadra. Invece Meggiorini, Lakicevic e Ariaudo, sono stati tesserati ma non hanno però mai indossato la maglia rossoblù. Meggiorini era arrivato al Genoa nell’ambito del trasferimento all’Inter di Milito e Thiago Motta, poi passò al Bari, al Bologna e al Novara. Infine Ariaudo era giunto a Pegli nel gennaio 2015 con Pavoletti: non giocò neanche una gara a causa di un grave infortunio.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.