Sturaro: «Il gruppo è cresciuto e lavora bene. Ora serve continuità»

Il centrocampista rossoblù: «Siamo stati bravi ad adattarci e a fare dei nostri punti di forza un'arma vincente. Siamo contenti»

1810
Sturaro Genoa
Stefano Sturaro in azione (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Al termine della sfida del D’Allara che ha visto i ragazzi di mister Nicola trovare la vittoria sui felsinei per 0-3, il centrocampista del Genoa, Stefano Sturaro, ha parlato in zona mista. Ecco le sue dichiarazioni riprese da Tuttomercatoweb.com:

«L’esperienza alla Juve mi ha fatto crescere, adesso sto bene fisicamente e sono contento. Nel secondo tempo siamo stati bravi tutti a reggere il forcing, potevamo fare ancora meglio».

Sul gioco espresso dai centrocampisti.

«In mezzo al campo ci mancava Schone, il giocatore con più qualità e che fa girare la squadra. Siamo stati bravi ad adattarci e a fare dei nostri punti di forza un’arma vincente. Siamo contenti».

Sull’attuale rendimento della squadra.

«Sono arrivati giocatori di personalità e carattere, che hanno dato una mano. Siamo cresciuti anche sul piano della condizione atletica, il gruppo lavora bene e sta cominciando a raccogliere i frutti ma la strada è lunga. Cerchiamo la continuità».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.