Spolli, parole d’addio? “2018 indimenticabile, come i genoani”

"Non dimenticherò l’affetto dei tifosi della squadra più antica d’Italia e tutti i suoi dipendenti (quelli veri) del Genoa" scrive il Flaco

1928
Gunter Spolli
Gunter, Spolli e Rolon (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Nicolas Spolli saluta il 2018. E anche il Genoa? Il difensore argentino ha rilasciato su Instagram un messaggio sull’anno che sta per passare alle memorie, senza tralasciare il suo vissuto in rossoblù. Un post che ha il sapore di un bilancio finale dell’esperienza con il Grifone.

«Un altro anno che finisce.!!! Un anno pieno di gioie (tante), un anno dove abbiamo raggiunto una salvezza che sembrava impossibile, un anno dove abbiamo vinto (tante) battaglie, un anno bellissimo … spesso nel calcio si dimentica tutto e subito, ma per me questo è un anno che non dimenticherò mai! Come non dimenticherò l’affetto che mi hanno dato i tifosi della squadra più antica d’Italia e tutti i suoi dipendenti (quelli veri) del Genoa. GRAZIE» scrive Spolli su Instagram.

Sul difensore pare esserci il Brescia.

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.