Serie A: il Brescia non scappa, il Bologna inguaia Liverani. Manita Atalanta

Rondinelle a +3 sul Genoa, pugliesi quartultimi a pari merito con la Samp

910
Parma-Brescia Kulusevski
Kulusevski in azione (dalla pagina Twitter del Parma)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Si sono giocate tre partite nel pomeriggio domenicale di Serie A. Nell’anticipo di pranzo l’Atalanta ha tritato 5-0 il Milan con una prestazione collettiva di alto livello: gol di Gomez, Pasalic, doppietta di Ilicic e Muriel.

Nel pomeriggio il Bologna ha battuto il Lecce al Via del Mare: 3-2 il punteggio finale. Felsinei avanti con i gol di Orsolini (doppietta) e Soriano, quasi raggiunti dai sigilli di Babacar e Farias. Lecce peggior difesa del campionato assieme al Genoa.

Nell’altra partita il Parma ha arraffato un 1-1 contro il Brescia. Rondinelle avanti con Balotelli e raggiunte dal gol di Grassi al 92′.

Brescia terzultimo a +3 sul Genoa, Lecce quartultimo (pari merito con la Sampdoria) a +4 sul Grifone.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.